Rilascio bollino blu caldaia

//Rilascio bollino blu caldaia

Bollino Blu Roma : Cosa Sapere per non Sbagliare!

Il Rilascio del Bollino Blu Caldaie Roma, ossia la certificazione del generatore a Gas, è regolato dal DPR 74/2013. Secondo questo Testo, tutte le caldaie a GAS con potenza compresa tra 10 e 100 Kw/h devono essere sottoposte a verifica dei gas di scarico e certificate. Vi sono, però, tempistiche diverse a seconda delle caratteristiche e età della caldaia

Cos’è il Bollino Blu Caldaie

La certificazione è rilasciata dopo controlli finalizzati ad attestare il corretto funzionamento dell’impianto in termini di potenza calorifera, ma anche l’emissione entro certi limiti prestabiliti di sostanze inquinanti (CO2). Il Bollino blu è la “certificazione” che mette in regola la Caldaia: viene rilasciato attraverso l’impiego di un analizzatore “autorizzato” che solo i centri Abilitati come il nostro possiedono.

In cosa consiste il Controllo dei Fumi

Il bollino blu viene rilasciato solo dopo la verifica dei gas combusti prodotti dalla caldaia. Impiegando l’apposito analizzatore, si misura con precisione le quantità di sostanze tossiche emesse nell’aria dalla vostra caldaia: esistono parametri imposti dalla Norma entro i quali i vostri Gas combusti devono attestarsi. Inoltre si verificano anche taraura generale e consumi, nonchè la regolarità dell’impianto di espulsione dei fumi (canna fumaria).

Il Libretto della Caldaia

Nel giugno 2013 la Norma ha introdotto il nuovo Lbretto Unico di Impianto Termico: si tratta di una nuova tipologia di Libretto che sostituisce la precente e che, di fatto, obbliga tutti i possessori di caldaie a sostituirlo con il Nuovo. C’è la possibilità di richiedere e avere il nuovo Libretto sia al momento della prossima Manutenzione o Certificazione, sia contattando un Centro Autorizzato come il nostro per un Rilascio più celere. Il libretto deve essere presentato al tecnico dopo ogni manutenzione e controllo anche per registrare l’esito e l’avvenuto rilascio del Bollino Blu Caldaia.

Bollino Blu Caldaie Roma

Il Bollino Blu Caldaie rappresenta l’esito positivo seguito ad una serie di controlli effettuati sulla caldaia domestica. Si tratta di una certificazione che attesta, appunto, il corretto funzionamento dell’impianto (prestazioni in termini di potere calorifico) e l’emissione di sostanze inquinanti, mediante i fumi di scarico (Co2 entro limiti imposti dalla Legge), che vengono analizzati solo con strumentazione specifica registrata presso Enti Accreditati

Caldaie Bollino Blu Roma: Obbligatorio per legge

Alla base dell’ormai famoso “Bollino Blu Caldaie” c’è, il recentissimo DPR 74/2013 (in passato vigeva il DL 192 del 19 Agosto 2005) secondo cui i controlli sulle caldaie e l’emissione di gas nocivi devono essere compiuti ogni quattro anni per tutte le caldaie domestiche alimentate a Gas con potenza compresa tra 10 e 100 Kwh.

L’analisi dei fumi è eseguita mediante un analizzatore apposito (nella foto) tarato da enti preposti. Ne sono in possesso solo centri tecnici, come noi, abilitati ad eseguire verifiche e certificazioni su caldaie in tutta Roma.

Ma attenzione! Il Ministero dell’Ambiente ribadisce sempre anche l’obbligatorietà della manutenzione periodica ogni 2 anni se il libretto di uso e manutenzione della Casa produttrice della caldaia non suggerisce termini temporali ancora minori

Bollino Blu Caldaie Roma: Chi ha L’obbligo

Naturalmente il rilascio del “Bollino ” avviene solo in seguito all’avvenuto controllo dell’impianto e dei suoi fumi di scarico. In caso di singole abitazioni sono gli stessi titolari a dover assumersi la responsabilità di far compiere il controllo, mentre nel caso dei condomini ad occuparsene saranno gli amministratori.
Per chi vive in un’abitazione in affitto, invece, ha personalmente l’obbligo a far eseguire i controlli e ottenere il bollino blu caldaia in sostituzione del proprietario di casa.

RILASCIO BOLLINO BLU CALDAIA A ROMA

Se siete a Roma e avete bisogno di ottenere il “Bollino Blu Caldaie”, Pronto Roma interviene su tutta la provincia grazie ai suoi tecnici specializzati: contattateci subito al NUMERO VERDE GRATUITO 800 090 185 per chiederci la manutenzione, il controllo dei gas di scarico e il rilascio del Bollino Blu.

COMUNICHIAMO L’ESITO DEI CONTROLLI

La legge affida a noi Tecnici il compito di comunicare l’esito positivo del controllo e il rilascio del Bollino Blu caldaia.
A Roma opera la CON.TE a cui noi stessi provvederemo a comunicare il nominativo associato al codice del Bollino.

Per la Provincia di Roma, invece, è il cliente a dover eseguire la comunicazione alla Provincia oltre a dover versare un piccolo importo mediate Bollettino postale che sarà rilasciato loro dal tecnico.

Controlli di verifica a campione

La stessa CON. TE. interviene anche per compiere i controlli utili ad accertare che gli utenti svolgano le manutenzioni utili a riconoscere gli importanti Bollini Blu alle caldaie.
Le verifiche vengono svolte a campione, non prevedono ulteriori spese per i proprietari degli impianti, non possono essere evitate.
Al termine della verifica dell’Ente preposto, inoltre, viene rilasciata una copia del documento di verifica che attesta l’effettiva emissione del Bollino blu oppure un rapporto sulle irregolarità rilevate che l’utente avrà obbligo di risolvere entro i successivi 45 giorni.

2018-04-09T15:53:10+00:00 6 ottobre 2017|Notizie|